Non sono certamente uno di quei gamer che è cresciuto “con pane e nes” per ovvie ragioni generazionali. Nonostante ciò, dopo aver passato anni legato al mondo Sony con Playstation 2 e 3, ho finalmente deciso di riscoprire le perle del passato e, indovina un po’, The Legend of Zelda per Nintendo Entertainment System è stato proprio il primo gioco che ho rispolverato.

  • Zelda Vr
  • Zelda Vr
  • Zelda Vr
  • Zelda Vr
  • Zelda Vr
  • Zelda Vr
  • Zelda Vr
Zelda VR Beta cover

REDAZIONE5.5

UTENTI 10

DAI IL TUO VOTO

Uscito il:
20140204
Piattaforma:
,
Generi:
,
Developer:
Zelda_VR
Download:
PC
Sito:

Da quando ci giocai per la prima volta quella di Zelda è diventata una delle mie serie preferite e quindi certamente non potevo farmi sfuggire questo nuovo Zelda in VR, pronto per Oculus Rift.

Naturalmente non si tratta di nulla di officiale Nintendo ma di una Beta creata dai fan amanti della serie che, dopotutto non hanno fatto un lavoro niente male.

Certo, i difetti ci sono, e sono pure parecchi ma, se hai amato il primo Zelda come me, sarai troppo occupato a gioire insensatamente per notarli. Devo ammettere che è stata una tra le esperienze più strane con Oculus Rift.

Non tanto per il senso di immersione ma perché finalmente stavo giocando al primo zelda, così com’era un tempo, ma in maniera diversa. Il punto di vista è del tutto differente. Non sono più a guardare uno schermo ma “sono dentro lo schermo” e, finalmente, mi sento Link, anche che la veste in 8 bit forse mi sta un po’ scomoda!

Gameplay

Come ho detto prima, il gioco è praticamente identico al primo Zelda. Non penso sia ancora stato completato del tutto ma di sicuro ne hai da giocare per un po’ tra un dungeon e l’altro.

Ti occuperà molto tempo anche perché la difficoltà è rimasta la stessa di un tempo. La mappa è la stessa, i dungeon sono gli stessi ed i nemici sono gli stessi.

L’unica differenza? È con l’Oculus Rift, cosa da non sottovalutare. Ho giocato infatti a demo per Oculus Rift eccezionali che però, una volta tolto il visore, non erano più così tanto fantastiche come invece avevo creduto. Alcuni giochi vengono davvero stravolti, sia in bene che in male, dalla Virtual Reality.

Comunque sia, il gameplay è sempre quello. Per i gamer che non hanno ancora giocato al classico sul nes:

  1. Che diavolo state aspettando?
  2. sappiate che è uno pseudo-rpg in cui occorre andare avanti di dungeon in dungeon risolvendo enigmi ambientali e riuscendo ad uccidere il classico “boss di fine livello”, cosa non del tutto semplice. Lo scopo è quello di ottenere la triforza, e su questa sarebbe necessario un discorso ben più ampio :)

Grafica

Ciò che più ho apprezzato di questa Beta per Oculus è stato il fatto che tutto è rimasto in 8 bit, i developer non hanno cambiato proprio nulla, se non la skybox che, com’è facile immaginarsi, non era presente nella versione nes.

In realtà ce ne sono di cose abbastanza fastidiose. Non riesco a tollerare il modo nel quale hanno realizzato tutti gli oggetti in altezza. Sono semplicemente dei cubi in 3d con una jpg in 8 bit letteralmente “appiccicata” sulla superficie. Avrei infatti certamente apprezzato molto di più un albero in voxel piuttosto che un quadrato che finge di essere un albero.

Lo stesso vale per i cespugli e per tutto ciò che ha un’altezza, tranne i mostri. I dungeon invece sono curati e giocabilissimi.

Senso d’immersione

Certamente si sente un senso di immersione ma non è la tipica esperienza che ci si immagina con Oculus Rift. Il visore infatti va ad ingannare solamente la nostra vista e, nel caso di un mondo in 8 bit, non basta ingannare quella per farci sentire davvero là dentro.

Nonostante ciò per tutti i gamer nostalgici sarà semplicemente fantastico. Attenzione però perché si sente, dopo circa qualche minuto, un senso di nausea abbastanza forte, la classica “motion sickness”. Considera però che io ho giocato solo con il Devkit 1, che aveva già le sue limitazioni.

So che è strano a sentirsi, una tra le cose che più mi hanno fatto sentire dentro il videogame è stato proprio quell’elemento che in genere ti ricorda di esserne al di fuori: l’hud. Mi piace un sacco avere un hud come questo nei giochi per la Realtà Virtuale.

 

È una demo ed una beta e va presa per quello. Non raggiunge la sufficienza ma, nonostante tutti i problemi ed i difetti grafici, qualunque fan Nintendo DEVE giocarlo! Puoi farlo anche senza Oculus Rift.

Condividi sui Social!

Sicuramente ti piace anche...

Commenta!

Iscriviti per conoscere i nuovi giochi in arrivo!

Scopri prima di tutti le novità e i giochi da scaricare su guideconsole!

loading...

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK